Daido Tokyo

La Tokyo a colori di Daido Moriyama è in mostra alla Fondation Cartier. E’ una città raccontata con grande libertà e aderenza al flusso di un paesaggio urbano a lui ben noto.

Come molti altri fotografi della sua generazione, Moriyama ha assistito ai drammatici cambiamenti avvenuti n Giappone nei decenni successivi alla Seconda guerra mondiale, reagendo con una linguaggio che esprimesse una società tra tradizione e modernità.

03_daido

Dopo gli studi in graphic design a Osaka, Moriyama si trasferisce a Tokyo nel 1961.  Ne è affascinato dal bizzarro mondo underground, teatrale e erotico. Scopre il lavoro di William Klein e Robert Frank, dalla loro street photography resta influenzato. Fuori fuoco, vertiginosamente inclinate o invasivamente tagliate, le sue immagini riflettono la natura disgiunta dell’esperienza urbana contemporanea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...