La fotografia approda a Goa

india

The Emergence, 2012 – Foto Prateek Dubey (The Guardian)

Pur essendo un Paese così ricco di immagini l’India ci ha messo molto prima di accostare la fotografia come arte. Il primo festival nazionale risale a solo quattro anni fa, a Nuova Delhi, se pur seguito da altre città con singole esibizioni. Sarà nella città conosciuta per le vacanze low cost e stile hippie   Goa, il primo Festival internazionale (25 febbraio-7 marzo) , con  oltre 75 fotografi , indiani e non. Le loro immagini, variegate come l’India stessa, illustrano il suo cambiamento vertiginoso, mostrano tradizione e modernità.  Un’ India più contemporanea è quella di Prateek Dubey, che nella foto in alto mostra una giovane nello slum  catturata da un accidentale getto glamour di luce. Intervistato sul modo in cui scegli i soggetti, il fotografo risponde che si limita a condividere la vita delle persone, aspettando la condizione in cui “luce, texture, azione e personalità si incontrano. Succede di rado, ma succede”.

prateek_dubey_03

Prateek Dubey – 121 clicks