Mary Ellen Mark, “niente è più straordinario della realtà”

Mary Ellen Mark

Mary Ellen Mark – The Associated Press, 2013

Parliamo di persone. Un buon ritratto ci racconta molto. È un loro documento. Sei d’accordo?
Un ritratto è una singola immagine che cattura l’essenza di una persona. Anche quando ho fatto storie documentarie per riviste, ho cercato di catturare singole immagini iconiche che vivessero per conto loro. Il documentario commissionato, per me, ha rappresentato il tentativo di catturare singole immagini iconiche che potessero stare in piedi da sole. Oggi, quelle riviste che assegnano storie documentarie non esistono più.

Oggi le grandi foto vengono messe da parte. Siamo sommersi da un sacco di immagini. Quindi quella  cornice singolare  impressa nella nostra memoria collettiva se ne va. È diverso. Come persona che cerca immagini iconiche cosa pensi di questo?
Insegno in seminari e ho ancora studenti che fanno grandi foto singole. E’ quello che cerco di insegnare loro a fare. Quindi esistono ancora queste immagini e non importa se si sta scattando in analogico o digitale. (…)

Pensi che la ripresa un’immagine iconica è più difficile che le riprese più foto in modo giornalistico per raccontare una storia?
Beh, non pensi mai oggi esco e scatto un’immagine iconica! Speri soltanto di fare una buona fotografia. Questo è il massimo che puoi sperare. E facile fare una buona fotografia, ma è estremamente difficile, quasi impossibile, farne un grande. Se succede sei agitato, ma non sei mai sicuro finché non vedi una stampa ingrandita. I fotografi digitali controllano costantemente il retro della fotocamera e pensano di avere l’immagine. Ma non puoi sapere davvero se hai una buona foto finché non è ingrandita e vista nella scala adeguata. A volte vedo gente scattare una foto, guardare il retro della fotocamera e poi andarsene. Poi l’azione si svolge e manca la fotografia. Io dico ai miei studenti di coprire o spegnere il retro della fotocamera e di limitarsi a fare le loro fotografie. (da intervista a Leica-Camera Blog)

Mary Ellen Mark

Mary Ellen Mark, Photographer Who Documented Difficult Subjects, Dies at 75 -New York Times